Deroga al divieto di accensione di fuochi per giorno di San Giuseppe

pubblicato sabato, 18 marzo 2017

In Deroga da parte del Comune all’ordinanza dello scorso Gennaio riguardante il divieto di accensione di fuochi su tutto il territorio comunale. In vista della Festa di San Giuseppe, infatti, il Sindaco consente alla cittadinanza di accendere i tradizionali fuochi nelle giornate del 18 e 19 marzo.

Ci sono però delle piccole regole da rispettare. I fuochi dovranno essere accesi nelle vicinanze delle abitazioni e non potranno essere abbandonati fino al loro spegnimento. L’accensione dovrà avvenire ad almeno dieci metri di distanza da case e a 100 metri dai boschi. Oltretutto l’invito è quello di munirsi di strumenti adatti per poter spegnere il fuoco in caso di problemi. Sarà comunque vietato bruciare materiale diverso da sterpaglie e residui vegetali di origine agricola. In caso di violazioni di questa ordinanza, sono previste multe da 25 a 500 euro.

Le forze dell’ordine (Vigili, Carabinieri, Guardia di Finanza, e Guardie Forestali e Protezione Civile) sono tenuti a far rispettare tale divieto.

Deroga al divieto di accensione di fuochi per giorno di San Giuseppe

Non è possibile commentare questo articolo.