Il Comune

Lo Stemma Comunale

Lo stemma del comune è costituito da uno scudo d’argento, dalla volpe al naturale rampante afferrante con entrambe le zampe anteriori il gallo policromo al naturale.

Statuto comunale

Lo statuto, nell’ambito dei principi fissati dal testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, stabilisce le norme fondamentali dell’organizzazione dell’ente e, in particolare, specifica le attribuzioni degli organi e le forme di garanzia e di partecipatone delle minoranze, i modi di esercizio della rappresentanza legale dell’ente, anche in giudizio.

Lo Statuto stabilisce, altresì, i criteri generali in materia di organizzazione dell’ente, le forme di collaborazione fra comuni e province, della partecipatone popolare, del decentramento, dell’accesso dei cittadini alle informazioni e ai procedimenti amministrativi, lo stemma e il gonfalone e quanto ulteriormente previsto dal testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali.

Statuto del Comune di Strangolagalli

Regolamenti

Nel rispetto dei principi fissati dalla legge e dello statuto, il comune adotta regolamenti nelle materie di propria competenza ed in particolare per l’organizzazione e il funzionamento delle istituzioni e degli organismi di partecipazione, per il funzionamento degli organi e degli uffici e per l’esercizio delle funzioni.

Regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi
Regolamento per la disciplina dell’imposta municipale propria